Il sesso è uno dei piaceri più grandi che ci siano nella vita.

Anzi, diciamolo pure chiaramente: esiste qualcosa di meglio, di più intenso, di più piacevole?

Che sia sesso condiviso con un’altra persona (o più, magari), che sia condiviso solo con se stessi nella propria camera da letto, è sempre divertente e piacevole.

Esiste un mito che occorre sfatare, probabilmente una delle leggende prive di fondamenta più grandi dell’umanità: le donne non si masturbano. Non è assolutamente vero, solo il 36% delle donne oggetto di studi statistici dichiarano di non farlo. Il restante 74% lo fa, eccome – e chi lo sa, magari in quel 36% si cela qualche timidona che, semplicemente, non ha avuto coraggio di ammetterlo.

Masturbarsi, specialmente per una donna, è estremamente importante. Conoscere il proprio corpo, la propria vagina e ciò che la stimola al meglio sarà di grande aiuto nella condivisione del letto con un partner in carne e ossa. Ci sono donne che provano piacere solo con la stimolazione della clitoride e donne che invece riescono a raggiungere orgasmi paurosi, che magari sono anche in grado di squirtare. E come si fa a imparare ad amare il sesso? Giocando con se stesse.

Il dildo: migliore amico delle donne?

Sono poche le donne che ammettono di masturbarsi, figuriamoci quelle che ammettono di possedere un dildo. Per molte è il migliore amico della propria vagina, in mancanza di un partner o meno. Tuttavia, moltissime ragazze, lamentano un aspetto al quale forse nessuno pensa mai: i comuni dildo, vibratori o dong sono freddi, troppo per riuscire a lasciarsi andare e provare un po’ di sacrosanto piacere in compagnia delle proprie fantasie. Inoltre, molti modelli, specialmente i più economici, risultano essere anche piuttosto rigidi, ben lontani dal realismo che talvolta promettono di assicurare. Verrebbe voglia di dire a chi produce certi dildo, ma lo avete mai toccato/visto un pene vero?

ollaLa il migliore amico delle donne ?

Ebbene sí, se il problema della freddezza di un dildo è tale da impedire alle donne di lasciarsi andare a un momento di piacere in compagnia di se stesse, un Dildo ollaLa è la soluzione che molte stavano cercando. È un modello rivoluzionario, inventato e brevettato da Helmuth Weiss, un uomo che ha fatto tesoro delle testimonianze delle sue partner, cercando di offrire a ogni donna quello che voleva. Da amante del sesso e delle donne, ha voluto fare loro un regalo prezioso: ollaLa Dildos, il primo dildo veramente integralmente caldo.

Le caratteristiche di ollaLa

Il problema dei classici dildos è che nessun modello presente in commercio prima dei Dildos ollaLa risultava morbido, turgido al punto giusto, ma flessibile. In particolare, per quanto simili a un pene vero nella forma, risultavano e risultano tutti estremamente freddi a contatto con la vagina. I Dildos ollaLa, invece, ha una temperatura stabile mantenuta tra i 37 e i 38°C per un tempo complessivo tra i 30 e i 60 minuti e oltre, a seconda della versione scelta.

ollaLa Dildo è disponibile in tre misure differenti e in tre varianti di colore e la sua durata è praticamente illimitata, per tutta la vita. Con il Dildo ollaLa sarà infatti possibile disporre di un dildo caldo per tutta la vita, grazie all’attivazione del fluido tramite il quale si genera il calore. Il dildo rivoluzionario amico di tutte le donne è realizzato in silicone pregiato.

È un prodotto estremamente realistico e consente di puntare al massimo dell’igiene, poiché la sua sterilizzazione risulta facile e veloce: sarà sufficiente immergere il Dildo ollaLa in acqua bollente. Non necessità di alimentatori di alcun tipo, come cavi della corrente o batterie, né di riempimenti o rabbocchi. Il Dildo ollaLa è stato brevettato nel 2004 e, dopo oltre dieci anni, non ha ancora eguali in commercio. I dildo che possono riscaldarsi, infatti, sono spesso di bassa qualità, non tengono conto delle esigenze femminili e procurano un calore non adeguato alle parti intime.

I modelli tra i quali è possibile scegliere sono:

ollaLa Dildo normal: con una lunghezza di 20 cm e un diametro di 3,5 cm, il modello ollaLa normal è ideale per tutte le donne che vogliono poter disporre di un dildo che raggiunge 37-38°C con un semplice tocco.
ollaLa Dildo midi: per le donne che vogliono provare l’ebbrezza di giocare con 22 cm di lunghezza e 4,5 cm di diametro, midi è il modello perfetto. Non solo si riscalda, ma mantiene la temperatura dai 30 ai 60 minuti e oltre!
ollaLa Dildo maxi: diciamolo, le dimensioni contano. Perché accontentarsi quando è possibile giocare con un dildo riscaldato di 24 cm e con un diametro di 5,5 cm? Sono dimensioni importanti, bisogna avere davvero tanta fortuna per trovarle in un partner. Ma niente paura: ollaLa maxi arriva in soccorso!

Perché “ollaLa”?

Perché Helmuth ha deciso di dare un nome così particolare alla sua invenzione? Perché rappresenta l’espressione di ogni donna che si trova a contatto con il magico dildo caldo.

Un marchio che si chiama ollaLa.

Si vede che il padre di ollaLa ama il sesso e lo rispetta proprio per questo motivo. Nell’ambito sessuale è fondamentale dare la dovuta importanza alla propria partner, che ha il diritto di vivere il sesso nel modo migliore possibile, in maniera disinibita e profonda. Giocare con le proprie partner gli ha permesso di scoprire quello che desideravano trovare in un compagno di giochi intimi come il proprio dildo. E cosa ha fatto? Lo ha progettato, inventato e brevettato ed è nato ollaLa, il dildo amico delle donne nato per dare un vero piacere caldo.

 

 

 

Continuando la navigazione nel sito acconsenti all'uso dei cookie. Ulteriori informazioni

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen