FAQ – Informazioni importanti

1. Perchè il caldo è così estremamente importante nei rapporti sessuali ?

Il calore rilassa la muscolatura, quella vaginale e anale allo stesso modo, favorisce la circolazione sanguigna, mette in moto la naturale produzione di liquido lubrificante ed aumenta la libidine.

Il freddo al contrario provoca la contrazione della muscolatura vaginale ed anale allo stesso modo, blocca la produzione naturale di lubrificante vaginale ed infine spegne la libido, detta in modo semplice, la libido arriva a un punto morto.

2. In cosa si distingue il dildo OllaLa da tutti gli altri dildo e vibratori ?

È l’unico dildo in commercio che produce calore duraturo autonomamente.

Funziona senza corrente elettrica e senza pile, e il caldo che produce corrisponde alla temperatura del tuo corpo.

Dato che in stato di eccitazione la temperatura interna della vagina femminile raggiunge i 38° gradi Celsius. La stessa temperatura si riscontra anche all’interno dell’ano. E vale allo stesso modo sia che si tratti dell’ano del maschio o che si tratti dell’ano della donna, in entrambi i casi si riscontra una temperatura di 38° gradi Celsius. La natura ha pensato di impostarlo così, allo stesso modo sia per uomini che per donne. Madre natura sa sempre quello che fa e perche lo fa proprio così e non diversamente.

3. Perchè i dildos e i vibratori devono essere caldi per dare veramente autentico piacere ?

Perchè tutti questi oggetti di qualsiasi genere vengono introdotti nel corpo umano sia per via vaginale o/e anale, e in questo modo vengono a contatto con le mucose molto sensibili ai sbalzi di temperatura della vagina e dell’ano.

Il caldo e il freddo sono fattori determinanti. Questi fattori sono decisivi su come reagisce il corpo umano, se l’oggetto che viene introdotto viene percepito in modo piacevole e lussurioso, oppure in modo sgradevole ed inquietante.

4. E perchè i dildo e i vibratori devono avere espressamente una tempertura equivalente a quella del corpo ?

Questo si collega alla fisilogia dell’uomo maschio quando è in stato di eccitazione. All’interno del pene maschile in stato di eccitazione viene pompato una gran quantità di sangue fino a farlo gonfiare e diventare duro. In questa fase il pene raggiunge una temperatura di 38° gradi Celsius. Questa temperatura corrisponde esattamente alla temperatura che viene misurata anche all’interno della vagina femminile. È proprio questa temperatura che conferisce alll’atto sessuale quel suo naturale piacere intenso, irresistibile e lussurioso.

Il fatto che il pene maschile misura 38° gradi Celsius solamente in relazione all’eccitazione sessuale che a sua volta è finalizzao al rapporto sessuale, ha un suo senso logico e naturale. È la natura stessa che ha fatto sì che sia così.

Se così non fosse, e il pene dell’uomo fosse freddo come un comune dildo o un vibratore, allora si potrebbe essere certi che la maggioranza delle donne non avrebbe alcun piacere ad avere rapporti sessuali con un uomo che ha un pene freddo. È assolutamente scontato che la maggioranza delle donne si rifiuterebbe ad avere rapporti sessuali con un uomo che ha il pene freddo.

La donna ecccitata ha una fisiologia pressochè uguale. La vagina al suo nterno e le labbra esterne si gonfiano, dovuto al consistene apporto di sangue.

Congiuntamente le mucose vaginali producono abbondante liquido lubrificante, il quale fa sì che l’atto sessuale avvenga senza attrito e che venga percepito in modo estremamente piacevole e lussurioso.

Nello stato di eccitazione anche la vagina raggiunge una temperatura di 38° gradi Celsius. Il fine di madre natura è sempre la perfezione in ogni cosa.

La differenza su come viene percepito il caldo e il freddo si può vedere in modo impressionante e divertente in questo cartone animato: https://vimeo.com/340156568

5. Come funziona il dildo OllaLa ?

All’interno del dildo si trova una inoqua soluzione salina, la quale ha la propietà di immagazzinare calore. Questo sale è assolutamente inoquo, viene utilizzato nell’industria alimentare e di conseguenza dispone di una autorizzazione per uso alimentare.

Questa soluzione salina deve essere solo attivata perchè rilasci il calore che ha immagazzinato in precedenza. Faccendo semplicemente come viene mostrato in questo cartone animato: https://vimeo.com/340156568

Il calore rilasciato rimane costante per ca. 45 minuti fino a 90 minuti, a seconda della misura del dildo.

6. Come si può ricaricare il dildo OllaLa ?

Esistono 3 semplici modalità di ricarica del dildo:

  • Mettere il dildo in un forno per un tempo determinato.
  • Mettere il dildo in una pentola con acqua bollente per un tempo determinato.
  • Mettere il dildo nel forno a microonde per un tempo determinato.

Quale modalità utilizzare rimane una sua scelta.

Indipendentemete dalla modalità scelta, alla fine si ritroverà il dildo che ha immagazzinato tanto calore, e che non aspetta altro di poter rilasciare questo calore.

7. Quante volte è possibile ricaricare il dildo OllaLa ?

Il dildo può essere ricaricato un numero infinito di volte, non esiste una data di scadenza.

8. Esistono delle istruzioni d’uso per il dildo OllaLa ?

Si, esistono dettagliate istruzioni d’uso che si trovano allegate alla confezione.

inoltre è possibile richiedere in qualsiasi momento delle nuove istruzioni d’uso qualora quelle allegate sono andate perse.

Basta fare una semplice richiesta a: info@ollala.com